Viaggi, ecco perché torniamo sempre negli stessi posti

Che tipo di viaggiatori siete? Siete avventurosi o “tradizionalisti”? Vi piace sperimentare sempre nuove mete o amate rivolgere l’attenzione negli stessi posti? Qualsiasi sia la vostra risposta, una cosa è certa: anche i viaggiatori incalliti alla fine fanno ritorno diverse volte in alcuni luoghi del cuore. Ma che cosa rende un posto così importante e irresistibile?

Stando a quanto afferma un recente focus di Huff Post, in primo luogo è noto che molti viaggiatori rivisitino i luoghi per il loro valore affettivo, per il legame emotivo che si è creato con essi grazie all’aver vissuto delle esperienze meravigliose. Ma non solo: a volte a svilupparsi è un forte legame con la cultura e con la comunità locale, in grado di farci sentire sempre meno viaggiatori, e sempre più “a casa”. Insomma, creare dei rapporti personali può rivelarsi estremamente importante per poter eleggere il proprio luogo preferito.

Tra gli altri aspetti che condizionano un luogo del “cuore”, non può che esserci il proprio interesse per un particolare periodo storico o per una caratteristica di una nazione. O ancora, alla disponibilità di bellezze naturalistiche e architettoniche uniche al mondo e, intuibilmente, all’ottimo cibo che si può godere in alcuni viaggi, principalmente in Europa, ma non solo.

Ulteriormente, spesso si torna in un posto per poter scoprire un senso di familiarità, non solo “generale”, quanto anche legato a specifiche attività, ristoranti ed esperienze. È anche vero, inoltre, che spesso si torna sempre negli stessi luoghi per scoprire zone sconosciute: non si finisce mai di scoprire ogni angolo di un luogo di destinazione, e val dunque la pena riprovarci!

Infine, tra gli altri punti di fidelizzazione citati nell’approfondimento, il fatto che alcune mete di viaggio finiscano con il diventare delle vere e proprie tradizioni di famiglia, o perché magari in quella particolare destinazione (si pensi ad alcuni resort o complessi turistici di qualità) si abbia l’impressione di ricevere un trattamento particolare.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi