Vacanze, ecco le cose che (forse) dimenticate prima di partire

luggage-1482618_960_720Quando si chiudono le ultime valigie prima della partenza di un bel viaggio meritato, si corre sempre il rischio di dimenticare qualche oggetto essenziale, o comunque molto importante per poter fruire correttamente della vacanza. Ma in che modo poter evitare delle dimenticanze che forse potrebbero determinare qualche grattacapo quando si è fuori di casa?

Considerato che l’elenco delle potenziali casistiche è molto lungo, quel che possiamo fare è, ad esempio, cercare di riferirci al particolare decalogo cui è giunto IlMeteo.it, che in un suo recente approfondimento ha colto l’occasione per poter stilare un elenco di dieci cose che gli italiani e le italiane spesso dimenticano nel compimento del proprio viaggio.

Cominciamo dal passaporto: quando si varcano i confini comunitari, il passaporto diventa un documento essenziale. Eppure, troppi italiani se lo dimenticano a casa, correndo il rischio di perdere la puntualità con la partenza. E che dire dello spazzolino da denti? Fondamentale oggetto di cura e igiene dentale, spesso viene lasciato nel proprio bagno: fortunatamente è acquistabile a pochi euro nel luogo di destinazione, ma sarebbe comunque bene cercare di predisporre un beauty case che lo contenga.

Altri oggetti che spesso vengono dimenticati sono gli anticoncezionali e i kit di pronto soccorso: in entrambi i casi, molti italiani e italiane decidono volontariamente di farne a meno, convinti e convinte che si possano comunque recuperare nel luogo di destinazione. Onde evitare sgradite sorprese, è sempre meglio fare in modo di metterli in valigia e tenerli con se fin dal primo momento di sbarco.

Altri oggetti che dovrebbero riempire la vostra valigia e che invece fin troppo spesso finiscono nel dimenticatoio sono delle calzature comode, che possano supportarvi nel compimento delle attese escursioni, dei cotton fioc, delle creme solari (obbligatorie se la vostra vacanza è marina!), un cappellino o un berretto, e un sacchetto di plastica per poter riporre i vestiti sporchi o bagnati. E che dire di un adattatore? A seconda del luogo in cui andrete a finire, potrebbe essere utile per poter rendere compatibili i vostri dispositivi ricaricabili con l’elettricità, con le prese disponibili nel luogo di arrivo.

L’elenco, come intuibile, potrebbe continuare a lungo. Vogliamo tuttavia domandare a voi: quali sono gli oggetti che ritenete essere indispensabile riporre all’interno della valigia prima della partenza?

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi