Cortina D’Ampezzo, ecco cosa fare e visitare per una vacanza idimenticabile

Dove pernottare?

Cortina d’Ampezzo offre una moltitudine di strutture per accogliere le diverse tipologie di turisti. Pertanto, è possibile trovare hotel, campeggi, appartamenti, rifugi in montagna e soluzioni per tutti i gusti e tutte le tasche. Si tratta, in ogni caso, di strutture molto caratteristiche. Non è semplice, però, trovare un albergo economico a Cortina, specialmente in alta stagione e nei periodi festivi tra Natale e l’Epifania. Bisogna prenotare con largo anticipo, non solo per assicurarsi tariffe più convenienti, ma anche per non rischiare di trovare tutte le strutture al completo.

Sport invernali

Sicuramente la maggior parte dei turisti di Cortina raggiunge questa località per sciare o praticare altri sport sulla neve. Sulle piste di Cortina molti sciatori professionisti hanno lasciato il segno, tuttavia nel comprensorio sciistico Dolomiti Superski sono comprese sia le piste per esperti che per principianti. Inoltre, è possibile prendere lezioni private di sci. Altri sport molto gettonati sono il pattinaggio sul ghiaccio, da praticare nel famoso stadio del ghiaccio; le ciaspolate ad alta quota (come ad esempio quella alle Cinque Torri), lo snowboarding, ecc. Infatti, non bisogna dimenticare che Cortina D’Ampezzo ha acquisito la sua notorietà proprio grazie ai giochi olimpici invernali del ’56, che l’hanno consacrata come una delle mete più ambite per lo sport invernale.

Le zone naturalistiche

Tra le zone più belle di Cortina D’Ampezzo da visitare vi è sicuramente il Monte Cristallo. È possibile salire in cima con la seggiovia, lasciando la macchina nell’apposito parcheggio situato a 10 minuti dal centro. In cima è possibile godere di una vista davvero mozzafiato, ed inoltre vi sono alcuni giochi per i più piccoli. Da qui, è possibile intraprendere alcuni sentieri per passeggiate semplici oppure più difficili. È possibile raggiungere, poi, il Lago Misurina, la più grande distesa d’acqua naturale situata nel Cadore, con il monte Sorapis come sfondo. Qui si può noleggiare un pedalò oppure una mountain bike per delle escursioni. La particolarità di questa zona è l’aria balsamica, particolarmente indicata per i soggetti affetti da problemi respiratori. Tuttavia, questa non è l’unica area naturalistica che merita una visita. Ad esempio, vi è il lago Ghedina, caratterizzato dal colore smeraldo delle sue acque; oppure il Lago Federa, raggiungibile attraversando l’omonima Malga passeggiando per 5 km o prendendo la navetta.

La movida

Come già detto, però, Cortina D’Ampezzo non è solo natura, ma offre una fervida movida e diversi locali per trascorrere qualche ora di svago facendo aperitivo, dove è possibile anche incrociare qualche personaggio del jet-set. Se si ha intenzione di fare shopping, è bene sapere che i negozi dei marchi più famosi ed affermati sono situati principalmente lungo Corso Italia, intervallati da peculiari botteghe dell’artigianato. Sempre in questa zona è possibile ammirare l’imponente campanile della Basilica dei Santi Filippo e Giacomo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

code

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi