Come divertirsi ad Asheville

Una delle cose migliori di Asheville è che… c’è divertimento per tutti i gusti. Ma se non sai proprio da dove iniziare la tua personale visita, noi ti consigliamo di fare subito una visita alla tenuta di Biltmore. Costruito nel 1895 dalla famiglia Vanderbilt, il Biltmore è la più grande proprietà privata degli Stati Uniti: il biglietto di ingresso ti permetterà di visitare il parco e diverse camere della casa. Anche se non ti piace visitare le case storiche, probabilmente ti piacerà Biltmore, considerato che si tratta di un vero e proprio ritorno ad un’epoca passata, con la possibilità di ammirare arazzi e stanze che ti faranno pensare di visitare un castello europeo.

La visita alla villa dura fino a due ore, ma ricordati che sei comunque in una tenuta molto ampia, che ti ruberà almeno mezza giornata. Peraltro, la tenuta ha una cantina in loco e si può anche passeggiare nei suoi giardini. Oppure, puoi anche fare un tour premium della casa per vedere le camere e le zone che non sono incluse nel tour generale.

Fatto ciò, non possiamo non sottolineare che senza le Blue Ridge Mountains, Asheville sarebbe una città completamente diversa. Anche se la Blue Ridge Parkway si estende in Virginia, si può salire a Asheville e guidare per un tratto locale, godendo di diverse viste panoramiche, come quella delle Cascate di Linville o il Monte Mitchell (la montagna più alta a est del Mississippi).

Oltre alla Blue Ridge Parkway, molte persone visitano anche la zona circostante per un ulteriore divertimento all’aria aperta. Si può decidere di sciare nella Maggie Valley (40 minuti) o fare della pesca, una visite alle cascate, osservare gli uccelli, andare in bicicletta sui sentieri di montagna e tanto altro ancora.

Ti consigliamo poi di visitare il Grove Park Inn. Se decidi di soggiornare qui, sappi che gli ospiti del resort possono usufruire del centro benessere in loco, del complesso sportivo o del campo da golf a 18 buche. Anche se non soggiornerai per la notte, potrai comunque passeggiare nel resort storico, gustare un pasto e visitare i negozi boutique. I visitatori invernali possono anche vedere il National Gingerbread House Competition. Dal fine settimana del Ringraziamento fino alla stagione delle vacanze di Capodanno, si possono ammirare decine di case di pan di zenzero decorate.

Infine, goditi il centro della città per fare shopping e mangiare. Anche se ci sono molti ottimi posti per mangiare, e non farai fatica nel trovare il “tuo” preferito, il Tupelo Honey Cafe sembra spiccare su tutti.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi