Venezia, turisti lamentano sul web scontrino da 43 euro per due caffè

Una coppia di turisti del Caffe Lavena a Venezia, in Piazza San Marco, è rimasta evidentemente sbalordita dopo aver ricevuto un conto di € 43 per due caffè (e due bottiglie d’acqua). Juan Carlos Bustamente, un attivista politico di 62 anni con sede in Italia, ha dunque ricevuto non di buon grado l’oneroso scontrino, e ha reagito pubblicando una foto del conto su Facebook per esprimere il suo sdegno: una mossa che ha creato migliaia di condivisioni.

Il prezzo non proprio low cost sembra essere dovuto a un supplemento imposto ai clienti che desiderano sedersi fuori dallo storico caffè, che occupa l’angolo più soleggiato della famosa piazza, di fronte alla Basilica di San Marco. Fondata nel 1750, la celebre location di Caffe Lavena consente ai clienti di sedersi al sole, ascoltare le orchestre che si esibiscono lì e –semplicemente – guardare il mondo che passa da un angolo davvero d’eccezione.

Coloro che invece desiderano rinunciare allo scenario da sogno, possono acquistare un caffè al bar all’interno per 1,25 €, secondo le ricostruzioni del Telegraph.

Ad ogni modo, questa non è la prima volta che questa “costosa” istituzione del caffè ha dovuto ricevere critiche per i suoi costi evidentemente sopra la media. Nel 2013, quattro clienti a cui sono stati addebitati € 95 per quattro caffè espresso con liquore hanno compiuto le stesse azioni, diffondendo sui social media la condivisione della loro indignazione.

Purtroppo per il locale, si aggiungono anche le negative recensioni su TripAdvisor, dove il 25% degli utenti ha commentato il caffè negativamente. Un visitatore ha ad esempio recente scritto di “non aver ingenuamente guardato il menu prima di ordinare acqua e caffè per una famiglia di cinque persone: € 78, compresi 11 € per il latte e 9 € per un bicchiere di latte per un bambino di tre anni. Evitare a tutti i costi. Una grande fregatura”.

Tuttavia, è anche vero che altri visitatori hanno ritenuto che ne valesse la pena: “Nella nostra ultima serata a Venezia, ci siamo lasciati andare a un budino e un caffè irlandese. Il conto è arrivato a € 47, ma immergersi nell’atmosfera serale e ascoltare la musica dal vivo è stato un ricordo che conserverò per sempre”, ha scritto un altro recensore.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi