Singapore: 4 attrazioni da non perdere

Singapore è una bellissima città-stato, con un certo livello di splendore e di ricchezza. Ma Singapore non offre solo centri commerciali di alto livello, hotel di lusso e ristoranti di lusso (anche se vale la pena di concedersi un po’ di tempo per assaporarli, se possibile). Questo territorio possiede anche una storia vibrante e diversi quartieri etnici da scoprire, insieme a molte attrazioni per le famiglie e a deliziosi spazi pubblici che rendono molto gradevole la visita di questa città un po’ futuristica.

Singapore ha un eccellente sistema di trasporto pubblico che rende comodo e facile spostarsi. Una volta che vi sarete fatti un’idea della mappa della metropolitana, non avrete problemi a spostarvi da una parte all’altra della città. L’inglese è parlato ovunque, e anche i cartelli sono in inglese. Infatti, Singapore è uno dei paesi più facili e comodi per navigare nel Sud-Est asiatico. E finché non si confrontano i prezzi con la vicina Tailandia o il Vietnam, il soggiorno sarà piacevole.

Marina Bay Sands

Il primo punto di attrazione di Singapore è certamente l’opulento complesso del resort Marina Bay Sands, che comprende un hotel di lusso di alto livello, un centro commerciale con un canale che lo attraversa, l’ArtScience Museum e il Marina Bay Sands Skypark Observation Deck, un punto di osservazione privilegiato per visitare l’intera città. Il ponte panoramico dello Skypark e la piscina a sfioro si trovano nella nave (sì, nave) che sovrasta l’hotel. Solo gli ospiti dell’hotel possono utilizzare la piscina a sfioro, ma chiunque può visitare il ponte di osservazione.

Dallo Skypark si possono vedere l’innovativo ponte a doppia elica, il porto, i Giardini della Baia (101 ettari di terreno convertiti in giardini sul lungomare) e l’impressionante skyline. Mentre lassù, in cima alla città, gli ospiti possono prendere uno spuntino o un caffè al ristorante sul tetto o prendere qualche souvenir dal chiosco dei souvenir. Si può acquistare una foto di sé stessi con una green-screening davanti all’enorme hotel, perché di notte è tutto illuminato, ma il costo è elevato a 50 dollari di Singapore – meglio chiedere a un collega turista di scattare una foto, se possibile. L’elegante opulenza del Marina Bay Sands esemplifica lo stile e lo status di Singapore come grande città internazionale nel sud-est asiatico.

Giardini della baia

Una volta che avrete intravisto questo bellissimo spazio verde (dall’alto della Marina Bay Sands, forse) non riuscirete a starne lontani. Passeggiate nel Bay East Garden, perfetto per godervi la vivace vita vegetale e per sfuggire per un attimo al trambusto della città.

Non vorrete perdervi Supertree Grove, dove troverete un gruppo di strutture iconiche e futuristiche, progettate per svolgere funzioni ecosostenibili. Poi, dirigetevi verso il Cloud Forest Dome per vedere la cascata interna più alta del mondo e imparare un po’ di biodiversità. Controllate il sito web per i prezzi di vendita dei biglietti e gli orari dei tour.

Giardino Botanico

Da non confondere con i Giardini della Baia, anche i Giardini Botanici meritano una visita. Singapore ha ricevuto la sua prima nomina a patrimonio mondiale dell’UNESCO per i suoi giardini botanici, e a ragione. La città a volte può sembrare una giungla di cemento, anche se pulita e confortevole, ma i giardini botanici conservano pezzi del patrimonio più selvaggio di Singapore.

Qui, un sentiero a piedi conduce agli alberi del patrimonio culturale dei giardini, che sono conservati come parte di uno sforzo per proteggere le specie arboree mature della città. Assicuratevi di visitare anche l’impressionante National Orchid Garden.

Altre cose popolari da fare includono la visita all’eco-giardino, all’eco-lago, al giardino dei bonsai, alle sculture e a diversi altri giardini formali.

Zoo di Singapore

Lo Zoo di Singapore, che si vanta di essere il migliore zoo della foresta pluviale del mondo, è un luogo piuttosto impressionante. La struttura è pulita e invitante, e gli animali appaiono ben trattati, con molta vegetazione lussureggiante e spazio per l’habitat.

Gli oranghi sono particolarmente impressionanti, e i visitatori possono osservare i bambini e gli adulti dondolarsi sopra le loro piattaforme e fare uno spuntino con la frutta. C’è anche una grande famiglia di scimpanzé, zebre, suricati, un drago komodo, ratti talpa, tigri bianche, canguri e molte altre creature. Gli ospiti possono osservare le poppate di alcuni animali. Lasciate trascorrere almeno tre ore per visitare lo zoo.

Se lo zoo non soddisfa il vostro bisogno di avvicinarvi alla fauna selvatica, ci sono anche il Night Safari, il River Safari (compresa una foresta di panda gigante) e il Jurong Bird Park. I pass per il parco sono disponibili se avete intenzione di visitare più di uno dei parchi naturali.

Per un’esperienza unica e personale della fauna selvatica, provate la Singapore Zoo Breakfast with the Orangutans.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi