Normandia cosa vedere

Normandia PortoLa Normandia è una regione del nord-ovest della Francia, una bellissima terra dalle coste frastagliate e dalle scogliere bianche che si tuffano a picco sul mare. Immense distese verdi sono protagoniste delle opere d’arte dei più grandi pittori impressionisti. Un turista che voglia girare per questa regione non potrà che restarne incantato, come anche dalla raffinata gastronomia. Dal punto di vista architettonico e artistico la Normandia lascia incantati grazie alle grandi cattedrali gotiche e agli stupendi castelli, i piccoli centri di pescatori…

Un viaggio in Normandia colpisce per tante ragioni diverse, offrendo l’opportunità di godere di un itinerario completo, come completa è questa terra che offre spunti di piacere che vanno dalla natura all’arte, dal cibo alla tradizione, dalla storia alla cultura con ambienti e luoghi da visitare che lasciano a bocca aperta!

Il territorio de La Manche

La Manche è formata da una penisola verde che s’inserisce nel canale della manica ed è circondata dal mare. Molto suggestiva è l’abbazia di Mont St-Michel immersa in un paradiso naturale incontaminato che giunge fino al nord culminando a Nez de Jobourg con le più alte scogliere dell’Europa continentale.
Chilometri di costa alternano immense spiagge dove il vento soffia tra le rocce e dove l’occhio si perde tra i sentieri ideali percorsi per passeggiate fino ai fari.

L’entroterra regala emozioni difficili da narrare, lo sguardo si perde tra siepi e terreni coltivati dove pascolano gli allevamenti di bovini.

Scorci meravigliosi per quei visitatori che scelgono questo lembo di terra da visitare… un’oasi di pace e bellezza, la cui immagine più rappresentativa sono le alte e bianche scogliere della Côte d’Albâtre lunghe chilometri e chilometri, uno dei panorami più affascinanti della Normandia, a fare da cornice a dei pittoreschi villaggi di pescatori abitati da meravigliose casette tipiche. La natura ispirò molti celebri pittori impressionisti che hanno immortalato i paesaggi sulle loro tele.

La costa dei Calvados

Lungo la costa del Calvados avvenne lo sbarco degli alleati, durante la seconda guerra mondiale. Famose le spiagge del D-Day a rendere omaggio ai caduti nei luoghi della memoria che caratterizzano questa zona.
Calvados è anche una terra ricca di tradizioni della più sofisticata produzione di formaggi e del iquore simbolo della Normandia, il ‘Calvados’.
A Calvados il turista può godere delle immense campagne verdi, di piccole perle intrise di storia e di arte, di villaggi tipici.

Le oasi naturalistiche

Tra la Manche e il Calvados si trova Parc Naturel Régional des Marais du Cotentin et du Bessin, un’oasi naturale attraversata da fiumi, canali e siepi dove vive una fauna che fa da sfondo alle passeggiate in questa area.
Se adorate la natura selvaggia e indomita, dovete visitare la Penisola de la Hague, un lembo di terra caratterizzata da una natura selvaggia, dove si stagliano orgogliose delle imponenti scogliere che si affacciano a picco sul mare e dove si lasciano ammirare baie deserte.
Vicino alla Loira si trova Parc Naturel Régional Normandie-Maine, che merita una visita per la sua foresta di Andaines e dei villaggi caratteristici della valle di Sarthe.

Nei pressi di Rouen, invece, è possibile visitare una splendida foresta, la Foresta di Eawy, dove è possibile percorrere un tratto di sentieri abitato da boschi di faggi.

NormandiaDietro la Costa di Alabastro si nasconde Parc Naturel Régional des Boucles de la Seine Normande, una riserva protetta dove si trovano 45 kmq di paludi e stagni e una natura incontaminata da scoprire come desideriamo, se piedi, in bicicletta o a cavallo.

Chi ama la natura e le passeggiate può puntare dritto al Parc Naturel Régional du Peche, nella bassa Normandia, un’area di 1000 chilomentri di sentieri, piste ciclabili e percorsi equestri, dove è possibile visitare villaggi e castelli.

La Normandia è caratterizzata dalla bellezza di 600 km di costa fra Mont-Saint-Michel e Le Tréport dove si alternano porti, scogliere, falesie, borghi e faraglioni.
Mont-Saint-Michel è una tappa obbligata, di una bellezza senza pari, ma come anche Cap de la Hague, il porto Port-en-Bessin, la cittadina Houlgate che sorge su una spiaggia. E ancora Honfleur, uno dei borghi più caratteristici della Normandia.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

code

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi